Tag: Giada Di Pino

Giulio, ovvero del perdono. “Salvamento” di Francesca Zupin

Giulio e Stella convivono da diversi anni e stanno per sposarsi. La loro quotidianità è serena e infelice. Perché è nella natura di Stella essere infelice. Ma anche perché qualcosa è cambiato. Sembra sia tutta colpa di un pesce, anzi di tre pesci che, emblematicamente, portano i nomi della Trinità. Tre pesci condannati allo stesso […]

A ciascuno il suo panda! Red di Domee Shi

Una ragazzina. Un gruppo di amiche. Una madre iperprotettiva e soffocante. Un gigantesco panda rosso. Sono questi gli ingredienti principali del nuovo film d’animazione Disney Pixar, uscito lo scorso febbraio su Disney Plus e che ha riscosso un immediato successo, tra i più piccoli e non solo. La tematica principale non è nuova tra le […]

Un monumento d’inchiostro. “Ultimo parallelo” di Filippo Tuena

L’atto di libertà – volare – si era trasformato in un gesto di morte, di estrema vanità dell’essere. Ultimo parallelo, p. 127 Tra il 1911 e il 1912 si compie una delle spedizioni più catastrofiche della conquista dei Poli. Del Polo Sud, nello specifico, ovvero di una delle ultime mete della superficie terrestre raggiunte dall’uomo. […]

Tra palco e pagine. “Schikaneder e il labirinto” di Benedetta Galli

È il 1798 e ancora la compagnia teatrale del Freihaus piange la morte di uno dei più grandi geni della musica che siano mai esistiti: Wolfgang Amadeus Mozart. Sono passati sette anni, ma il dolore è ancora vivo, soprattutto in Emanuel Schikaneder, capocomico e direttore del Freihaus, che, oltre ad un grande amico, ha perso […]

Anche l’Italia ha la sua apocalisse. “Troppo facile amarti in vacanza” di Giacomo Keison Bevilacqua

Un giorno come tanti altri, un giorno che sembra non avere nulla di speciale, Linda prepara uno zaino con una buona scorta di provviste, un sacco a pelo e l’attrezzatura da campeggio, mette il collare al suo cane, Follia, ed esce di casa, lasciando appeso alla porta un cartello: sta andando via. Sta andando via […]

Il sussurro dello scrittore. “Yoga” di Emmanuel Carrère

Se dicessi che la lettura di questo libro è stata scorrevole e piacevole, mentirei. Se dicessi che mi ha divertito, entusiasmato, colmato di un qualche tipo di forte emozione, mentirei. Mi ha svuotata. Letteralmente. Man mano che procedevo nella lettura, man mano che il gioco di maschere cadeva, man mano che la finzione narrativa si […]

“L’eternità” di Arthur Rimbaud

È ritrovata.Che? – L’Eternità.È il mare andato viaCol sole. Anima sentinella,Mormoriamo l’assensoDella notte di nullaE del giorno di fuoco. Dai suffragi umani,Dai comuni slanci,Tu là ti liberiE voli a seconda. Poi che da voi sole,Braci di raso,Esala il Dovere,Senza un: finalmente. Là niente speranza,Non c’è un orietur.Scienza con pazienza,Il supplizio è certo. È ritrovata.Che? – […]